Contatto

c/o nucleo 60 

6954 Bigorio

Per donazioni:​​

IBAN: CH37 8036 6000 0023 1326 0

  • Facebook Icona sociale
  • Youtube

© 2019 Gruppo Volabass

Il gruppo

 

un po di storia...

Nell'era preistorica gli uomini delle caverne, si ritrovavano in cavità naturali per raccontarsi le loro avventure di vita cavernicola: grugnendo e prendendosi a clavate in testa, un po' come succede a volte nei bar anche ai giorni nostri.

 

All'epoca degli egizi il bar comincia a prendere forma, si...di piramide, con pareti molto spesse per trattenere i rumori molesti ed i canti degli assidui frequentatori, che dopo le dure giornate di lavoro, si facevano passare la fatica bevendo grappa di datteri. Per sfogare i suoi bisogni etilici, anche il Faraone frequentava questi luoghi, mascherato da schiavo. Nacevano cosi i primi travestimenti carnevaleschi.

 

Al tempo dei Romani, nel bar stavano tutti comodamente sdraiati ingurgitando vino primitivo, frutta esotica di tutti i tipi ed intonando: "Ma che ce frega, ma che ce importa, se l'oste al vino c'ha messo l'acqua, e noi je dimo, e noi je famo, c'hai messo l'acqua, nun te pagamo...".

 

Nel basso Medioevo il bar prese il nome di Taverna e cominciò ad assumere le caratteristiche del bar attuale: con il bancone tutto in legno massiccio, con luci soffuse e musica alta per coprire le esalazioni sonore dei presenti. La bibita più in voga a quel tempo era il rhum perché il campari non lo avevano ancora inventato.

 

Nell'alto Medioevo il bar raggiunse il massimo del suo splendore venendo chiamato "salotto", ed era frequentato da intellettuali. Durante i bagordi Luigi XIV, sempre alquanto imbenzinato, amava esternare il suo orgoglio ripentendo continuamente : "Le Bar c'est moi!". Ed è cosi che, dopo che per l'ennesima volta gli venne sussurrato in un orecchio:"Ueh soci, volabass" ma lui restava irremovibile,  scoppiò la Rivoluzione. Il gruppo rivoluzionario si ribattezzò cosi Gruppo Volabass, e quel luogo venne chiamato Volabarss.

 

La tradizione vuole che questo luogo venga annualmente ricreato per ricoredare e celebrare lo spirito rivoluzionario del gruppo.

Fake News sul nostro gruppo

 

Tutto iniziò nel lontano 1993 quando un piccolo gruppo di atleti, membri dell'Unione Sportiva Capriaschese (USC), stufo di percorrere maratone nei vari baretti del carnevale Or Penagin, decise di allestire il proprio. Cosi naque il VOLABARSS, inizialmente di dimensioni ridotte, poi passato a tendina, poi capannone, ora terrazza dell'Alpino, e poi...